Fotografare il cibo - Food Photography

Fotografare il cibo è  un'arte, la fotografia di alimenti o food photography che dir si voglia, è una fotografia still life. Ovvero una specializzazione della della fotografia pubblicitaria dedicata alla valorizzazione del cibo inteso come oggetto di consumo e dunque di desiderio da parte dei consumatori. Il mio compito è rendere il cibo attraente con tecniche d'illuminazione e di composizione della scena tali da esaltare l'appetibilità dei piatti.

Quando diciamo che mangiamo con gli occhi prima ancora che con la bocca, esprimiamo un concetto molto semplice ed allo stesso articolato di come il nostro cervello costruisce ed elabora l'immagine del cibo. La mia tecnica consiste nel valorizzare le componenti organoletttiche degli alimenti in modo tale che risultino belli da vedere e appetitosi da mangiare. E' la luce che dà carattere al cibo e che determina le reazioni positive o negative che un piatto può provocare.

Ciò che in passato nell'arte pittorica veniva chiamata natura morta, oggi è divenuta una natura viva grazie all'uso che la pubblicità fa del cibo e del consumo di prodotti alimentari in genere. L'affermazione della food photography non è casuale nè tanto meno superficiale, essa risponde ad un compito ben preciso, che è quello di suscitare attenzione e sensazioni particolarmente positive in chi la osserva. Comporre gli alimenti in modo equilibrato ed attraente contribuisce a renderli desiderabili.

© Luigi Fedeli — All Rights Reserved

P.IVA IT01438690446

Questo sito usa cookie di navigazione di terze parti. Proseguendo nella navigazione, accetti l'utilizzo dei cookie. Informazioni