Come scegliere il vestito da sposa i consigli del fotografo

Nella mia carriera di fotografo di matrimonio professionista ho fotografato il vestito da sposa in molti modi. Il vestito da sposa, inutile nasconderlo, rappresenta nell'immaginario di molte spose l'abito dei sogni. Il vestito da sposa è l'abito della principessa delle favole, l'abito che nel giorno del matrimonio catturerà gli sguardi e i commenti degli invitati.

Scegliere l'abito da sposa con i consigli del fotografo

La scelta dell'abito da sposa è molto importante perché è un vestito da indossare per un un solo giorno ed ha il compito fondamentale di valorizzare la donna che lo indossa. La sposa è l'indiscussa protagonista del giorno del matrimonio accanto al suo sposo. Ciò può scatenare ansia e il timore di non sentirsi a proprio agio. Scegliere il vestito comporta un'attenzione rivolta non solo al fisico ma anche alla personalità della sposa.

La scelta giusta dell'abito da sposa la rivedi nelle fotografie del matrimonio

Scegliere l'abito per il gran giorno è troppo difficile? Quale preferisci: a clessidra, a pera, a mela, a rettangolo, a triangolo invertito. Una cosa è sicura per valorizzare il portamento, l'abito da sposa deve tenere conto del corpo di chi lo indossa. Poi va considerato il gusto e la personalità della sposa.

A me come fotografo di matrimonio il compito di valorizzare una scelta così sofferta come quella dell'abito da sposa. A volte si vedono fotografie di matrimonio con abiti assolutamente maltrattati ed informi. Credo invece che osservare bene le forme di un vestito da sposa e com'è una volta indossato, aiuti a capire come fotografarlo e come valorizzare la sposa che lo indossa.


In questa foto, Anna interpreta la bella addormentata in attesa del suo amato principe, per essere finalmente risvegliata solo dal suo bacio. Il vestito della sposa, adagiato sulla scogliera, sembra all’improvviso trasformarsi in un morbido letto. Il velo, animato di vita propria, è lì ad aspettare un soffio di vento per riprendere vigore.

In un servizio fotografico di matrimonio interpreto il ruolo del poeta, osservo le cose con sensibilità, colgo la bellezza e la trasformo in poesia.

Per me la poesia è in tutte le cose, anche nelle più semplici: nell’acqua, nel riverbero della luce, pronta ad attendere che qualcuno la scopra e la trasformi in uno scatto irripetibile, per essere raccontata come metafora di vita. La poesia come la fotografia non ha voce per esprimere la propria bellezza, al contrario attende che qualcuno possa svegliarla per darle anima e colore.

Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

© Luigi Fedeli — All Rights Reserved

P.IVA IT01438690446

Questo sito usa cookie di navigazione di terze parti. Proseguendo nella navigazione, accetti l'utilizzo dei cookie. Informazioni